Dettagli

Questo prodotto è in esposizione!

Lo puoi trovare presso: 39Vantini Oldstyle
via Rodolfo Vantini, 39
25126 Brescia (BS)

Knoll 'MR' Lounge Chair, anno 1980

Garanzia anni.

Ludwing Mies van der Rohe è stato un architetto e designer tedesco. Viene ricordato - insieme a Le Corbusier, Walter Gropius, Frank Lloyd Wright e Alvar Aalto - come maestro del Movimento Moderno.

La collezione MR rappresenta alcuni dei primi progetti di mobili in acciaio di Mies van der Rohe, verso la fine degli anni '20.
In particolare, la poltrona da salotto MR Lounge fu progettata nel 1927 come parte del contributo di Mies alla mostra Weissenhof a Stoccarda, in Germania.
La scelta materiale fu certamente ispirata dal maestro del Bauhaus Marcel Breuer, mentre le forme furono pensate come derivati moderni delle sedie a dondolo in ferro del XIX secolo: il design a sbalzo utilizza l'acciaio tubolare, una novità tecnologica all'epoca, per creare una seduta intuitivamente accessibile ed ergonomica.
Con e senza braccioli, ha struttura in tubo d'acciaio cromato e cuscino amovibile in sospensione su cinghie di cuoio. Il cuscino è caratterizzato da una successione di sezioni cilindriche imbottite in poliuretano e rivestite in pelle 'Anilina Dani' o 'Nappa'.

Ancora realizzata secondo le sue specifiche, è perfettamente bilanciata ed elegante nella sua mancanza di ornamenti, che incarnavano invece lo stile internazionale. È stata insignita del Museum of Modern Art Award nel 1977 e del Design Center Stuttgart Award nel 1978.

Curiosità - Quando gli fu chiesto perché creasse sedie con sedili di dimensioni tanto generose, Mies rispose che progettava sedie in cui lui stesso sarebbe stato più comodo.

| Nel nostro showroom, un pezzo originale perfettamente conservato. |




Gallery